I Mercanti di Parma

Aggiungi commento

Commenti  
#501 .MMatilde 2021-09-15 17:23
Caro Orlando, perché non favelli più abbiamo ancora tante cose da raccontare agli amici del blog (anche se pare che tutti ci hanno dimenticati) spiace ma si vede che non ne sentono la necessità. Forse si sono stancati! non importa noi siamo diversi la nostra storia è stata così non comune al punto dal non essere compresi. Ciao ti penso sempre…
Citazione
#500 MarisaMarisa 2021-09-03 17:17
Cara Gemma, non devi scusarti ognuno di noi ha i momenti bui, aspetto con piacere qualche tuo racconto visto che pare tu sia l’unica persona che lo frequenta attualmente. Orlando è sempre stato uno spirito libero, non solo oggi ma anche ai nostri tempi delle colpe che gli davano non se ne è mai preoccupato, lui che da sempre una ne fa cento ne pensa
Citazione
#499 GGemma 2021-09-02 13:50
Cara Marisa perdonami se sono stata scortese con te; una di queste sere mi lascerò andare alla nostalgia e ti racconterò della magia dei nostri incontri considerato che tu non lo puoi frequentare. Indosso un' armatura per proteggermi dalla durezza della vita e fatico a lasciarmi andare alla scrittura. A presto se vorrai
Citazione
#498 Ah ah ahGemma 2021-09-01 21:56
È stato Orlando!!! È tutta sua la colpa!!!
Citazione
#497 MarisaMarisa 2021-09-01 15:56
Cara Gemma, fortunata tu che puoi parlare direttamente con Orlando, volevo solo dire che il blog serve a creare dibattito per conoscerci meglio è legittimo mantenere il privato ma allora perché dirlo sul blog
Citazione
#496 ?Gemma 2021-08-27 22:05
Conosco e frequento Orlando da dieci anni,ma cosa scrivi???????????
Citazione
#495 M:Marisa 2021-08-27 16:54
Cara Matilde, cosa ne pensi della risposta di Gemma per quel messaggio che non è mai apparso sul blog perché direttamente sul suo telefonino? forse da quando seguo il blog è la prima volta che si sceglie questo metodo!! io credo che il dibattito dovrebbe essere pubblico diversamente il blog diventerebbe inutile.
Citazione
#494 *Orlando.F 2021-08-23 11:45
Cara Matilde, con te ho passato un periodo stupendo, ero completamente rapito in quei momenti ,avresti anche potuto insegnarmi la disciplina, cosa che non ho mai conosciuto in tutta la mia vita, ma per fortuna mi hai insegnato qualcosa di più importante, come rendere felice e appagata una donna. Hai avuto il merito di deporre in me il seme dell’amore che è iniziato a crescere per poi germogliare e ancora oggi è più vivo che mai facendomi provare Pensieri e sensazioni che si affollano nella mente che si confondono e si mescolano a desideri.
Citazione
#493 *Robby 2021-08-13 18:35
Cara Viola,è il mio carattere che mi preme a smettere dopo un po’ che faccio le cose,non ho pazienza e quando credo che di essere riuscito nei lavori anche se dovrei migliorare smetto totalmente. Ma per la mia principessa posso sicuramente riprendermi. Un Bacio
Citazione
#492 ViolaViola 2021-08-09 21:18
Caro Robby,mi ha detto la mamma che non vuoi più fare le pizze??? È molto buona quella che mi hai mandato,sei il mio pizzaiolo preferito
Citazione
#491 M.Matilde 2021-07-23 18:01
Cara Marisa, ma che vai dicendo!! sembra quasi che tu non abbia mai letto il blog!! Eppure, di Orlando ne parlo da anni e mai mi è rimasto un qualche pensiero negativo è stata la miglior persona che potessi trovare e ancor oggi nutro per lui un profondo affetto. Presto scriverò di lui un ulteriore pensiero, così capirai meglio una volta per tutte
Citazione
#490 MarisaMarisa 2021-07-20 17:01
Cara Matilde, è molto tempo che non ci troviamo tutti assieme e non parliamo deille nostre esperienze.Sono sorpresa che nel ultimo tuo messaggio dipingi Orlando com un scavezzacollo ,ma ti è rimasto solo questo ricordo di lui!
Citazione
#489 MMatilde 2021-07-17 17:34
Caro Orlando,dopo il bellissimo racconto di Tabernacol, anche se già molte cose ho scritto su di noi vorrei raccontare proprio tutto di come eri prima a quei tempi, cosi gli amici del blog ti conosceranno meglio e capiranno che non erano tutte rose e fiori come tu vuoi far credere.Spero non me ne vorra !! Il più delle volte quando trascorrevamo le serate assieme, a una certa ora mi dicevi che ti dovevi ritirare perché al mattino dopo la sveglai suonava presttisFmo. finchè un giorno venni a sapere dal tuo” amico” Francesco delle tue continue scappatelle notturne che si protraevano sino alle prime luci dell’alb.Da quel momento ,non ho più creduto alle molteplici e assurde storie che imbastivi per giustificarti ero arrivata al punto che spesso mi prudevano le mani, avrei voluto trattarti come si fa con i ragazzini arroganti e indisciplinati, metterti di traverso sulle mie ginocchia e impartirti sonore sculacciate, per insegnarti la disciplina. A quella minaccia tu abbozzavi un sorriso nervoso,forse temevi che ne fossi stata capace, allora il tuo sguardo si faceva pregante ma sarebbe meglio dire “intrigante “aveva sempre la meglio e mi faceva desistere da i miei propositi ancora una volta! Ecco un'altra verità!!.
Citazione
#488 *Orlando.F 2021-06-28 16:00
È incredibile come un mondo pieno di persone possa sembrare vuoto se una sola ti manca. È bello ritrovarsi al tramonto mentre l’ultima luce del sole accende di allegria la fine della giornata è impagabile. Mai come nelle lunghe serate estive possiamo avere piacere della brezza rinfrescante, il tempo libero da dedicare alle chiacchiere e il sapore di una cena insieme
Citazione
#487 M.Matilde 2021-06-24 18:35
Caro Orlando, questa storia non la conoscevo, avrei pensato che la sopraggiunta maturità ti avesse in qualche modo calmato, ma quello che ogni tanto salta fuori sia da Francesco che da questo affabile personaggio con la sua verve non solo fa divertire ma denuncia le tue malefatte. Certo che anche alla tua donna ne hai fatto vedere di cotte e di crude, meno male che non te le perdona!!.
Citazione